Intorno al testo del 'Tractatus de tyrannia' di Bartolo da Sassoferrato