Siena e il suo territorio nel Rinascimento. II