La conservazione dell’orso bruno in un ambiente dominato dall’uomo comporta sfide continue e sempre più difficili. Le ampie richieste di habitat da parte del predatore collidono con la crescente e sempre più capillare presenza umana nel territorio. Nel presente studio si propone una nuova metrica di disturbo umano, integrandola nell’analisi dell’uso dello spazio da parte dell’orso. Tramite l’analisi del movimento del predatore basato sul monitoraggio GPS, si mostra come le attività ricreative umane abbiano delle ripercussioni sulla nicchia ecologica dell’orso.

Effetto del disturbo umano sull’uso dello spazio dell’orso bruno Alpino (Ursus arctos) / Corradini, Andrea. - ELETTRONICO. - (2019). ((Intervento presentato al convegno La Ricerca Nel Parco Nazionale Dello Stelvio tenutosi a S. Antonio Valfurva nel 18th October 2019.

Effetto del disturbo umano sull’uso dello spazio dell’orso bruno Alpino (Ursus arctos)

Corradini, Andrea
2019

Abstract

La conservazione dell’orso bruno in un ambiente dominato dall’uomo comporta sfide continue e sempre più difficili. Le ampie richieste di habitat da parte del predatore collidono con la crescente e sempre più capillare presenza umana nel territorio. Nel presente studio si propone una nuova metrica di disturbo umano, integrandola nell’analisi dell’uso dello spazio da parte dell’orso. Tramite l’analisi del movimento del predatore basato sul monitoraggio GPS, si mostra come le attività ricreative umane abbiano delle ripercussioni sulla nicchia ecologica dell’orso.
Workshop “La Ricerca Nel Parco Nazionale Dello Stelvio”
S. Antonio Valfurva
Parco Nazionale dello Stelvio
Effetto del disturbo umano sull’uso dello spazio dell’orso bruno Alpino (Ursus arctos) / Corradini, Andrea. - ELETTRONICO. - (2019). ((Intervento presentato al convegno La Ricerca Nel Parco Nazionale Dello Stelvio tenutosi a S. Antonio Valfurva nel 18th October 2019.
Corradini, Andrea
File in questo prodotto:
Non ci sono file associati a questo prodotto.

I documenti in IRIS sono protetti da copyright e tutti i diritti sono riservati, salvo diversa indicazione

Utilizza questo identificativo per citare o creare un link a questo documento: http://hdl.handle.net/11572/297006
 Attenzione

Attenzione! I dati visualizzati non sono stati sottoposti a validazione da parte dell'ateneo

Citazioni
  • ???jsp.display-item.citation.pmc??? ND
  • Scopus ND
  • ???jsp.display-item.citation.isi??? ND
social impact