Sulla gerarchia fra gli interessi tutelati nel diritto concorsuale: soddisfacimento dei creditori, ristrutturazioni aziendali, e conservazione dell’occupazione