Il realismo platonico di Galileo