Tra amore e Resistenza. Sulla drammaturgia di Beppe Fenoglio