La storia delle Quattro Banche messe in risoluzione nel novembre 2015, raccontata dai suoi protagonisti in un libro recente, mostra come la nuova procedura di gestione delle crisi introdotta dalla Brrd abbia generato disfunzioni e ricadute negative sul set- tore bancario italiano. Le criticità riscontrate sono da ascrivere a scelte di impostazione dell’Unione bancaria europea che hanno dato priorità alla finalità di proteggere le fi- nanze statali dal costo dei salvataggi a discapito del fine primario di tutelare la stabilità finanziaria. Per superare le carenze evidenziate occorre riformare il Meccanismo europeo di risoluzione sul modello della Fdic statunitense, ripristinando gli interventi preventivi dei Sistemi di assicurazione dei depositi basati sul Purchase & Assume (cessione agevolata della parte sana di una banca in dissesto). La vicenda delle Quattro Banche indica l’approccio corretto per completare l’Unione bancaria europea: i Paesi partner devono partire dall’esperienza di applicazione delle regole attuali e progettare in un clima di dialogo e di fiducia soluzioni che funzionino meglio.

The story of the Four Italian Banks put into resolution in November 2015, told by its protagonists in a recent book, shows how the new procedure introduced by the Brrd has generated dysfunctions and negative repercussions on the Italian banking industry.The criticalities found are to be ascribed to design choices underlying the European Banking Union which have prioritised the protection of State finances over the primary purpose of ensuring financial stability. To overcome the experienced shortcomings, the European Resolution Mechanism must be reformed on the model of the Us Fdic, restoring the preventive interventions of the Deposit Guarantee Systems based on «Purchase and Assume» (subsidised transfer of the healthy part of a failing bank).The Four Banks case indicates the correct approach to complete the European banking union: partner countries should start from experiences acquired in the application of current rules and plan solutions that work better in a climate of dialogue and trust.

La risoluzione delle Quattro Banche e i pezzi mancanti dell’Unione bancaria europea / Erzegovesi, Luca. - In: BANCARIA. - ISSN 0005-4623. - STAMPA. - 2019:12(2019), pp. 2-21.

La risoluzione delle Quattro Banche e i pezzi mancanti dell’Unione bancaria europea

Luca Erzegovesi
2019-01-01

Abstract

La storia delle Quattro Banche messe in risoluzione nel novembre 2015, raccontata dai suoi protagonisti in un libro recente, mostra come la nuova procedura di gestione delle crisi introdotta dalla Brrd abbia generato disfunzioni e ricadute negative sul set- tore bancario italiano. Le criticità riscontrate sono da ascrivere a scelte di impostazione dell’Unione bancaria europea che hanno dato priorità alla finalità di proteggere le fi- nanze statali dal costo dei salvataggi a discapito del fine primario di tutelare la stabilità finanziaria. Per superare le carenze evidenziate occorre riformare il Meccanismo europeo di risoluzione sul modello della Fdic statunitense, ripristinando gli interventi preventivi dei Sistemi di assicurazione dei depositi basati sul Purchase & Assume (cessione agevolata della parte sana di una banca in dissesto). La vicenda delle Quattro Banche indica l’approccio corretto per completare l’Unione bancaria europea: i Paesi partner devono partire dall’esperienza di applicazione delle regole attuali e progettare in un clima di dialogo e di fiducia soluzioni che funzionino meglio.
2019
12
Erzegovesi, Luca
La risoluzione delle Quattro Banche e i pezzi mancanti dell’Unione bancaria europea / Erzegovesi, Luca. - In: BANCARIA. - ISSN 0005-4623. - STAMPA. - 2019:12(2019), pp. 2-21.
File in questo prodotto:
File Dimensione Formato  
01-Erzegovesi (III)_2_21.pdf

Solo gestori archivio

Descrizione: Testo dell'articolo
Tipologia: Versione editoriale (Publisher’s layout)
Licenza: Tutti i diritti riservati (All rights reserved)
Dimensione 4.62 MB
Formato Adobe PDF
4.62 MB Adobe PDF   Visualizza/Apri

I documenti in IRIS sono protetti da copyright e tutti i diritti sono riservati, salvo diversa indicazione

Utilizza questo identificativo per citare o creare un link a questo documento: https://hdl.handle.net/11572/251225
Citazioni
  • ???jsp.display-item.citation.pmc??? ND
  • Scopus ND
  • ???jsp.display-item.citation.isi??? ND
social impact