La guerra nel tempo della crisi. Una nota su Theodor Haecker e Ferdinand Ebner