La morfologia del «Colpo di pistola» di Puškin