L’indagine di Guido Cusinato sulla dimensione scheleriana dell’ordo amoris fornisce un contributo di grande profondità a due ambiti della filosofia tra i più significativi e attuali: da un lato, la filosofia del vivente; dall’altro, l’antropologia filosofica e la teoria della persona. Con sensibilità e acutezza, nel suo dialogo con Scheler Cusinato ritrova e riplasma strumenti teorici in grado di delineare la condizione umana, lo status di un essere al tempo stesso irriducibile all’animale e al vivente ma costitutivamente radicato in tali regni, con tutta la fragilità che ne deriva.

Biosemiotica e psicopatologia dell’ ordo amoris. In dialogo con Scheler, FrancoAngeli, Milano 2019, pp. 286 / Brentari, Carlo. - In: HUMANITAS. - ISSN 0018-7461. - STAMPA. - 74(2019):4(2019), pp. 756-759.

Biosemiotica e psicopatologia dell’ ordo amoris. In dialogo con Scheler, FrancoAngeli, Milano 2019, pp. 286

Brentari, Carlo
2019

Abstract

L’indagine di Guido Cusinato sulla dimensione scheleriana dell’ordo amoris fornisce un contributo di grande profondità a due ambiti della filosofia tra i più significativi e attuali: da un lato, la filosofia del vivente; dall’altro, l’antropologia filosofica e la teoria della persona. Con sensibilità e acutezza, nel suo dialogo con Scheler Cusinato ritrova e riplasma strumenti teorici in grado di delineare la condizione umana, lo status di un essere al tempo stesso irriducibile all’animale e al vivente ma costitutivamente radicato in tali regni, con tutta la fragilità che ne deriva.
Guido Cusinato
Brentari, Carlo
Biosemiotica e psicopatologia dell’ ordo amoris. In dialogo con Scheler, FrancoAngeli, Milano 2019, pp. 286 / Brentari, Carlo. - In: HUMANITAS. - ISSN 0018-7461. - STAMPA. - 74(2019):4(2019), pp. 756-759.
File in questo prodotto:
File Dimensione Formato  
ww_H19,4_Rec_Brentari.pdf

Solo gestori archivio

Descrizione: pdf
Tipologia: Versione editoriale (Publisher’s layout)
Licenza: Tutti i diritti riservati (All rights reserved)
Dimensione 932.16 kB
Formato Adobe PDF
932.16 kB Adobe PDF   Visualizza/Apri

I documenti in IRIS sono protetti da copyright e tutti i diritti sono riservati, salvo diversa indicazione

Utilizza questo identificativo per citare o creare un link a questo documento: https://hdl.handle.net/11572/246564
Citazioni
  • ???jsp.display-item.citation.pmc??? ND
  • Scopus ND
  • ???jsp.display-item.citation.isi??? ND
social impact