Il saggio è dedicato all’opera di Francesco Sansovino, Del governo dei regni e delle repubbliche (1561). Si tratta di una raccolta in cui il pensiero politico si fonde con la comparazione giuridica e istituzionale. Lo scritto ebbe un’importanza straordinaria alla fine del ‘500 e diede vita oltre che a un numero notevole di scritti dedicati alla geografia politica e istituzionale, anche a un metodo, che da allora in poi non poté più fare a meno di adottare la comparazione come strumento indispensabile ai fini dell’indagine politica.

Magistrature repubblicane e comparazione giuridica nell'opera di Francesco Sansovino

Carta, Paolo
2008

Abstract

Il saggio è dedicato all’opera di Francesco Sansovino, Del governo dei regni e delle repubbliche (1561). Si tratta di una raccolta in cui il pensiero politico si fonde con la comparazione giuridica e istituzionale. Lo scritto ebbe un’importanza straordinaria alla fine del ‘500 e diede vita oltre che a un numero notevole di scritti dedicati alla geografia politica e istituzionale, anche a un metodo, che da allora in poi non poté più fare a meno di adottare la comparazione come strumento indispensabile ai fini dell’indagine politica.
2
Carta, Paolo
File in questo prodotto:
Non ci sono file associati a questo prodotto.

I documenti in IRIS sono protetti da copyright e tutti i diritti sono riservati, salvo diversa indicazione

Utilizza questo identificativo per citare o creare un link a questo documento: https://hdl.handle.net/11572/24590
Citazioni
  • ???jsp.display-item.citation.pmc??? ND
  • Scopus ND
  • ???jsp.display-item.citation.isi??? ND
social impact