L’Apprendimento Cooperativo è una delle metodologie didattiche attive e partecipative più efficaci, come confermato dalla ricerca internazionale, che ne dimostra la validità in modo trasversale per i diversi ordini scolastici. Tuttavia, spesso i percorsi formativi sono inadeguati e non riescono a trasmettere ai docenti adeguati strumenti e competenze per promuovere metodologie attive a scuola. Con questo obiettivo, nel presente studio si intendono analizzare alcuni elementi di efficacia di una proposta formativa rivolta nel 2017 e 2018 a 669 docenti in servizio dalla scuola dell’infanzia alle superiori. Secondo un approccio esperienziale, il training comprendeva almeno 4 moduli simili con attività cooperative relate alle strutture di Kagan e ai modelli di Johnson e Aronson. Si sono monitorati 17 corsi di 15-25 ore condotti da 9 formatori diversi in 12 città (di 4 regioni italiane) attraverso un questionario self-report di gradimento post-training (con domande aperte e su scala Likert a 10 punti). I risultati mostrano un alto livello di soddisfazione (µ=8.82; Mo=10.00; Ds= 1.18) e di coinvolgimento dichiarato dai corsisti nei lavori di gruppo (µ=9.03; Mo=10.00; Ds= 1.12), indipendentemente dal calendario formativo e dalla scuola di appartenenza. Modelli di regressione logistica, seppur con una varianza spiegata contenuta (R2=.085), evidenziano tra i predittori di applicabilità didattica percepita dai docenti il contesto della scuola primaria e la variabile formatore. Nella discussione si metteranno in luce elementi di forza e debolezza della proposta formativa, suggerendo l’importanza della presenza di esperti preparati e competenti anche “sul campo” per promuovere percorsi fattibili di apprendimento cooperativo nella scuola.

Competenti si diventa? Elementi di efficacia di una formazione in servizio sulle metodologie cooperative / Malusà, Giovanna; Matini, Claudia; Pavan, Daniela. - In: NEWSLETTER DI PSICOLOGIA POSITIVA. - ISSN 1828-1842. - ELETTRONICO. - 41:6(2019), pp. 20-20.

Competenti si diventa? Elementi di efficacia di una formazione in servizio sulle metodologie cooperative

Malusà, Giovanna;
2019-01-01

Abstract

L’Apprendimento Cooperativo è una delle metodologie didattiche attive e partecipative più efficaci, come confermato dalla ricerca internazionale, che ne dimostra la validità in modo trasversale per i diversi ordini scolastici. Tuttavia, spesso i percorsi formativi sono inadeguati e non riescono a trasmettere ai docenti adeguati strumenti e competenze per promuovere metodologie attive a scuola. Con questo obiettivo, nel presente studio si intendono analizzare alcuni elementi di efficacia di una proposta formativa rivolta nel 2017 e 2018 a 669 docenti in servizio dalla scuola dell’infanzia alle superiori. Secondo un approccio esperienziale, il training comprendeva almeno 4 moduli simili con attività cooperative relate alle strutture di Kagan e ai modelli di Johnson e Aronson. Si sono monitorati 17 corsi di 15-25 ore condotti da 9 formatori diversi in 12 città (di 4 regioni italiane) attraverso un questionario self-report di gradimento post-training (con domande aperte e su scala Likert a 10 punti). I risultati mostrano un alto livello di soddisfazione (µ=8.82; Mo=10.00; Ds= 1.18) e di coinvolgimento dichiarato dai corsisti nei lavori di gruppo (µ=9.03; Mo=10.00; Ds= 1.12), indipendentemente dal calendario formativo e dalla scuola di appartenenza. Modelli di regressione logistica, seppur con una varianza spiegata contenuta (R2=.085), evidenziano tra i predittori di applicabilità didattica percepita dai docenti il contesto della scuola primaria e la variabile formatore. Nella discussione si metteranno in luce elementi di forza e debolezza della proposta formativa, suggerendo l’importanza della presenza di esperti preparati e competenti anche “sul campo” per promuovere percorsi fattibili di apprendimento cooperativo nella scuola.
6
Malusà, Giovanna; Matini, Claudia; Pavan, Daniela
Competenti si diventa? Elementi di efficacia di una formazione in servizio sulle metodologie cooperative / Malusà, Giovanna; Matini, Claudia; Pavan, Daniela. - In: NEWSLETTER DI PSICOLOGIA POSITIVA. - ISSN 1828-1842. - ELETTRONICO. - 41:6(2019), pp. 20-20.
File in questo prodotto:
File Dimensione Formato  
Malusà et al_abstract_SIPP 2019.pdf

accesso aperto

Descrizione: Abstract versione editoriale
Tipologia: Abstract
Licenza: Creative commons
Dimensione 156.21 kB
Formato Adobe PDF
156.21 kB Adobe PDF Visualizza/Apri

I documenti in IRIS sono protetti da copyright e tutti i diritti sono riservati, salvo diversa indicazione

Utilizza questo identificativo per citare o creare un link a questo documento: https://hdl.handle.net/11572/238732
Citazioni
  • ???jsp.display-item.citation.pmc??? ND
  • Scopus ND
  • ???jsp.display-item.citation.isi??? ND
social impact