I cataloghi di periodici antichi: riflessioni su alcune potenzialità descrittive