Rileggendo la scultura vicentina di primo Quattrocento. Novità per Antonio da Mestre, Nicolò da Venezia e il Maestro dei Boccalotti