Amore e Giustizia: il deliberato consenso di Francesca