La diligente salute: Contini sul significato dell’attività intellettuale