A proposito del c.d. editto di ritorsione