Temporalità e coscienza nella filosofia prima di Vladimir Jankélévitch