Alla ricerca di un nuovo equilibrio tra politiche agrarie, agricoltori e banche