L’articolo indaga la presenza del tema della naturalità della socialità umana nei commenti all’Ethica Nicomachea, a partire dai primi commenti all’ethica nova e vetus fino ai commenti della fine del XIII e dell’inizio del XIV secolo. Da questo parziale excursus, mi pare che si possa osservare, in primo luogo, il grande divario che separa i primi commenti da quelli più maturi della fine del Duecento-inizi Trecento: la conoscenza del testo completo dell’EN, nonché della traduzione della Politica, incide in modo radicale, facendo emergere il tema della naturalità della socialità umana presso i lettori dell’EN. Tuttavia, la riflessione su questa naturalità non raggiunge nell’esegesi dell’EN la profondità di analisi e la centralità di interesse che si riscontra nei commenti alla Politica o al De animalibus. Inoltre, i maestri delle arti, autori dei commenti cosiddetti ‘averroisti’, riservano scarsa attenzione al ruolo del linguaggio e alla sua naturalità, così come attribuiscono alla vita politica un ruolo secondario, strumentale al conseguimento della vita contemplativa.

La socialità naturale dell’uomo nei commenti all’Ethica Nicomachea / Zavattero, Irene. - In: PHILOSOPHICAL READINGS. - ISSN 2036-4989. - STAMPA. - XII:1(2020), pp. 121-131. [10.5281/zenodo.3740707]

La socialità naturale dell’uomo nei commenti all’Ethica Nicomachea

Zavattero, Irene
2020

Abstract

L’articolo indaga la presenza del tema della naturalità della socialità umana nei commenti all’Ethica Nicomachea, a partire dai primi commenti all’ethica nova e vetus fino ai commenti della fine del XIII e dell’inizio del XIV secolo. Da questo parziale excursus, mi pare che si possa osservare, in primo luogo, il grande divario che separa i primi commenti da quelli più maturi della fine del Duecento-inizi Trecento: la conoscenza del testo completo dell’EN, nonché della traduzione della Politica, incide in modo radicale, facendo emergere il tema della naturalità della socialità umana presso i lettori dell’EN. Tuttavia, la riflessione su questa naturalità non raggiunge nell’esegesi dell’EN la profondità di analisi e la centralità di interesse che si riscontra nei commenti alla Politica o al De animalibus. Inoltre, i maestri delle arti, autori dei commenti cosiddetti ‘averroisti’, riservano scarsa attenzione al ruolo del linguaggio e alla sua naturalità, così come attribuiscono alla vita politica un ruolo secondario, strumentale al conseguimento della vita contemplativa.
1
Zavattero, Irene
La socialità naturale dell’uomo nei commenti all’Ethica Nicomachea / Zavattero, Irene. - In: PHILOSOPHICAL READINGS. - ISSN 2036-4989. - STAMPA. - XII:1(2020), pp. 121-131. [10.5281/zenodo.3740707]
File in questo prodotto:
File Dimensione Formato  
Zavattero_La socialità dell'uomo nei commenti all'EN.pdf

accesso aperto

Tipologia: Versione editoriale (Publisher’s layout)
Licenza: Creative commons
Dimensione 372.14 kB
Formato Adobe PDF
372.14 kB Adobe PDF Visualizza/Apri

I documenti in IRIS sono protetti da copyright e tutti i diritti sono riservati, salvo diversa indicazione

Utilizza questo identificativo per citare o creare un link a questo documento: http://hdl.handle.net/11572/184083
Citazioni
  • ???jsp.display-item.citation.pmc??? ND
  • Scopus 0
  • ???jsp.display-item.citation.isi??? 0
social impact