Sul metodo analitico. Jacopo Aconcio e René Descartes: un possibile confronto