La relazione del Presidente Pajno a confronto con i rapporti degli altri giudici amministrativi europei