Eva Vigh, «Il costume che appare nella faccia»: fisiognomica e letteratura italiana