Degli effetti collaterali del voto referendario: alcune osservazioni, sul filo del paradosso