Oltre la spesa: i Gruppi di Acquisto Solidale come laboratori di cittadinanza e palestre di democrazia