Quale rimedio compensativo per gli ergastolani?