Può la storia culturale aiutarci a capire l’Unione Sovietica? A proposito degli studi su valori e sessualità