Nella "Food Valley" non si teme la crisi. La strategia delle aziende e il sostegno della regione.