Sui canonici riconducibili al potere tirolese presenti all’interno del capitolo della cattedrale di Trento, da quando il conte Mainardo II si impone nell’area, passando attraverso la complessa situazione trecentesca, fino all’affermazione degli Asburgo; la bolla di papa Sisto V (1474), che prevede una maggioranza di canonici trentini legati a casa d’Austria, costituisce il punto d’arrivo.

Appunti sulle presenze “tirolesi” nel Capitolo di S. Vigilio fra XIII e XV secolo

Curzel, Emanuele
1995

Abstract

Sui canonici riconducibili al potere tirolese presenti all’interno del capitolo della cattedrale di Trento, da quando il conte Mainardo II si impone nell’area, passando attraverso la complessa situazione trecentesca, fino all’affermazione degli Asburgo; la bolla di papa Sisto V (1474), che prevede una maggioranza di canonici trentini legati a casa d’Austria, costituisce il punto d’arrivo.
Curzel, Emanuele
File in questo prodotto:
File Dimensione Formato  
1995 Canonici tirolesi.pdf

accesso aperto

Descrizione: versione pdf tratta dal file word in possesso dell'autore; la paginazione non corrisponde quindi a quella comparsa sulla rivista
Tipologia: Post-print referato (Refereed author’s manuscript)
Licenza: Creative commons
Dimensione 177.77 kB
Formato Adobe PDF
177.77 kB Adobe PDF Visualizza/Apri

I documenti in IRIS sono protetti da copyright e tutti i diritti sono riservati, salvo diversa indicazione

Utilizza questo identificativo per citare o creare un link a questo documento: http://hdl.handle.net/11572/119260
Citazioni
  • ???jsp.display-item.citation.pmc??? ND
  • Scopus ND
  • ???jsp.display-item.citation.isi??? ND
social impact