Brevi riflessioni sugli usi pubblici: un parere pro veritate