Lavorare nell'economia informale: il caso dei meccanici di strada della periferia parigina