La Grande Guerra come atto difensivo e l’esercito come unica fonte dello spirito nella teologia politica di Hugo von Hofmannsthal