Leggere e tradurre Valente: tra classici e futuro