Retorica, simbolismo e diritto penale: i possibili termini essenziali della problematica