Piani regolatori e codice civile: una disciplina embrionale (art. 869 c.c.)