Gli inventari medievali di libri come riflesso degli interessi di lettura: scandagli sparsi