Nell’ambito della ricerca indirizzata all’approfondimento del ruolo delle Regioni nell’ambito materiale dell’energia, contrassegnato dall’intreccio di plurimi interessi di sicura ed incontestabile rilevanza unitaria, il volume raccoglie saggi che hanno avuto lo scopo di offrire, insieme, le coordinate di riferimento del riparto tra Stato e Regioni. Nell’ampio novero degli argomenti, sono stati così selezionate le tematiche di maggior interesse, che concernono il riparto di competenze legislative tra Stato e Regioni, l’Autorità di regolazione, le legislazioni regionali e l’esperienza delle Regioni a statuto speciale. La trattazione è stata completata con l’analisi dell’esperienza spagnola, che presenta forti analogie con quella nazionale, sia per i caratteri del sistema elettrico delineato, sia per il relativo modello di riparto delle competenze, che si è concretizzato nell’ordinamento autonomico. Nell’opera collettanea, il curatore Damiano Florenzano ha pubblicato il saggio sulla “Disciplina delle attività elettriche nelle Regioni a statuto speciale” con il quale è stata analizzata, sin dalle origini, l’esperienza dello sfruttamento energetico nelle Regioni speciali e la peculiare disciplina di cui ai rispettivi ordinamenti. In tale quadro è stata svolta una puntuale analisi, in raffronto alla disciplina nazionale e comunitaria, della disciplina di settore delle Province Autonome di Trento e di Bolzano, la quale rappresenta un unicum nell’esperienza nazionale

La disciplina delle attività elettriche nelle Regioni ad autonomia speciale / Florenzano, Damiano. - STAMPA. - 83:(2009), pp. 127-231. [10.15168/11572_91284]

La disciplina delle attività elettriche nelle Regioni ad autonomia speciale

Florenzano, Damiano
2009-01-01

Abstract

Nell’ambito della ricerca indirizzata all’approfondimento del ruolo delle Regioni nell’ambito materiale dell’energia, contrassegnato dall’intreccio di plurimi interessi di sicura ed incontestabile rilevanza unitaria, il volume raccoglie saggi che hanno avuto lo scopo di offrire, insieme, le coordinate di riferimento del riparto tra Stato e Regioni. Nell’ampio novero degli argomenti, sono stati così selezionate le tematiche di maggior interesse, che concernono il riparto di competenze legislative tra Stato e Regioni, l’Autorità di regolazione, le legislazioni regionali e l’esperienza delle Regioni a statuto speciale. La trattazione è stata completata con l’analisi dell’esperienza spagnola, che presenta forti analogie con quella nazionale, sia per i caratteri del sistema elettrico delineato, sia per il relativo modello di riparto delle competenze, che si è concretizzato nell’ordinamento autonomico. Nell’opera collettanea, il curatore Damiano Florenzano ha pubblicato il saggio sulla “Disciplina delle attività elettriche nelle Regioni a statuto speciale” con il quale è stata analizzata, sin dalle origini, l’esperienza dello sfruttamento energetico nelle Regioni speciali e la peculiare disciplina di cui ai rispettivi ordinamenti. In tale quadro è stata svolta una puntuale analisi, in raffronto alla disciplina nazionale e comunitaria, della disciplina di settore delle Province Autonome di Trento e di Bolzano, la quale rappresenta un unicum nell’esperienza nazionale
Il governo dell’energia tra Stato e Regioni
Trento
Università degli Studi di Trento
9788884433039
Florenzano, Damiano
La disciplina delle attività elettriche nelle Regioni ad autonomia speciale / Florenzano, Damiano. - STAMPA. - 83:(2009), pp. 127-231. [10.15168/11572_91284]
File in questo prodotto:
File Dimensione Formato  
Quaderno 83_Florenzano Manica.pdf

Solo gestori archivio

Tipologia: Versione editoriale (Publisher’s layout)
Licenza: Tutti i diritti riservati (All rights reserved)
Dimensione 3 MB
Formato Adobe PDF
3 MB Adobe PDF   Visualizza/Apri

I documenti in IRIS sono protetti da copyright e tutti i diritti sono riservati, salvo diversa indicazione

Utilizza questo identificativo per citare o creare un link a questo documento: https://hdl.handle.net/11572/91284
Citazioni
  • ???jsp.display-item.citation.pmc??? ND
  • Scopus ND
  • ???jsp.display-item.citation.isi??? ND
social impact