Nel contesto della collezione museale della Basilica Papale di Santa Maria Maggiore il calice Castellani ricopre un ruolo di primaria importanza per fattura, committenza ed originalità. L'opera, anche grazie a documenti inediti, viene collocata all'interno della produzione della nota bottega orafa romana del XIX secolo.

Il calice Castellani nel Museo della Basilica Papale di Santa Maria Maggiore / Guido, Sante. - STAMPA. - IV:(2011), pp. 265-281.

Il calice Castellani nel Museo della Basilica Papale di Santa Maria Maggiore

Guido, Sante
2011

Abstract

Nel contesto della collezione museale della Basilica Papale di Santa Maria Maggiore il calice Castellani ricopre un ruolo di primaria importanza per fattura, committenza ed originalità. L'opera, anche grazie a documenti inediti, viene collocata all'interno della produzione della nota bottega orafa romana del XIX secolo.
Figure, liturgia e culto, arte: Ricerche dell'archivio della Basilica Papale di Santa Maria Maggiore
Roma
Lisanti Editore
9788890583810
Guido, Sante
Il calice Castellani nel Museo della Basilica Papale di Santa Maria Maggiore / Guido, Sante. - STAMPA. - IV:(2011), pp. 265-281.
File in questo prodotto:
File Dimensione Formato  
Il_calice_Castellani_nel_Museo_della_Bas_page-0001_compressed.pdf

Solo gestori archivio

Tipologia: Versione editoriale (Publisher’s layout)
Licenza: Tutti i diritti riservati (All rights reserved)
Dimensione 4.51 MB
Formato Adobe PDF
4.51 MB Adobe PDF   Visualizza/Apri

I documenti in IRIS sono protetti da copyright e tutti i diritti sono riservati, salvo diversa indicazione

Utilizza questo identificativo per citare o creare un link a questo documento: http://hdl.handle.net/11572/90082
Citazioni
  • ???jsp.display-item.citation.pmc??? ND
  • Scopus ND
  • ???jsp.display-item.citation.isi??? ND
social impact