La città di Trento nella prima metà del Seicento