Metafora medievale: il "libro degli amici" di Mario Mancini