Paesaggio della mobilità, lo scarto tra suolo e nastro stradale