Il pluralismo nella transizione costituzionale dei Balcani: diritti e garanzie