Michelstaedter filosofo del de-essenziale nella lettura di Pietro Piovani