L’uomo delle terre chiarificate, l’uomo delle regioni ctonie: Ernesto De Martino tra Croce e Macchioro