La responsabilità della rete verso i terzi