La transizione costituzionale della Bosnia ed Erzegovina: dall’ordinamento imposto allo Stato multinazionale sostenibile?