Del libro dei libri e "Giuseppe"