Stato e statualità nella polis: riflessioni storiografiche e metodologiche, ovvero del buon uso di Max Weber e del paradigma dello stato moderno