Infeudazione e perdita del feudo nella dottrina giuridica fra i secoli 12° e 13°