Il recupero dei segni dell'architettura tradizionale nei territori di montagna: il caso di studio del Trentino